Focolaio Covid al commissariato di Aversa: muore poliziotto

Focolaio Covid al commissariato di Aversa: muore poliziotto

“Oggi non ho perso un collega ma ho perso un fratello con il quale ho trascorso i momenti più belli della mia carriera”


AVERSA – E’ morto a dopo aver contratto il Coronavirus, Vincenzo Spadarella, agente in servizio presso l’ufficio tecnico logistico provinciale del commissariato di Aversa. La notizia della sua scomparsa ha gettato nello sconforto parenti, colleghi e conoscenti. L’uomo è deceduto nella giornata di ieri in seguito a complicanze legate all’infezione da Covid-19.

“Oggi non ho perso un collega ma ho perso un fratello con il quale ho trascorso i momenti più belli della mia carriera – ha affermato Salvatore, uno dei suoi ex colleghi – Era un compagno di pattuglia con il quale bastava solo uno sguardo per capirci a volo. Ci siamo divisi la vita insieme. Non riesco a trovare pace e parole”. Si tratta, secondo quanto riporta Casertanews, del secondo decesso che sconvolge la Polizia di Stato di Terra di Lavoro, dopo la morte di Maria Sparagana, l’assistente capo coordinatore della centrale operativa della Questura di Caserta.