Il Covid non ferma i napoletani: lungomare preso d’assalto

Il Covid non ferma i napoletani: lungomare preso d’assalto

Tutti hanno, però, la mascherina. Stessa situazione sui lidi di Varcaturo.


NAPOLI – Complice il bel tempo che ha spinto qualcuno a prendere il sole e anche a fare il bagno, appare gremito il lungomare di Napoli così come altre luoghi del centro città.

I ristoranti sul lungomare sono pieni e il traffico veicolare è intenso e in alcuni momenti anche paralizzato. Tutti con mascherina a godersi il sabato con temperature dolci.

Il sindaco de Magistris ha deciso di non chiudere il lungomare; di diverso avviso il governatore campano De Luca che aveva invitato i sindaci a chiudere nel fine settimana le aree del lungomare e di parte dei centri storici.

Stessa situazione anche sui lidi del litorale domitio e di Varcaturo.  Tantissime le persone che si sono recate sugli stabilimenti balneari per godere delle tempeture sopra la media di stagione.