Infermiere in pensione torna in servizio, si contagia e muore: il cordoglio dell’ASL Napoli 2 Nord

Infermiere in pensione torna in servizio, si contagia e muore: il cordoglio dell’ASL Napoli 2 Nord

“Alfonso Durante rimarrà quale esempio delle qualità umane e professionali su cui si fondano le migliori esperienze della nostra sanità”


GRUMO NEVANO/NAPOLI – L’ASL Napoli 2 Nord ha espresso il suo cordoglio per la morte di Alfonso Durante, infermiere in pensione, che, tornato in servizio a Grumo Nevano, è poi deceduto al Cotugno di Napoli dove era ricoverato in seguito alla positività al coronavirus. Questa la testimonianza d’affetto espressa via social:

“L’ASL Napoli 2 Nord esprime il proprio cordoglio alla famiglia di Alfonso Durante e a tutti i colleghi che avevano avuto modo di lavorare insieme a lui nel corso di questi anni. Alfonso, dopo aver trascorso gran parte della sua carriera nel reparto di Rianimazione del Cardarelli, aveva scelto di continuare ad aiutare gli altri come volontario sulle ambulanze. Agli inizi di novembre il COVID19 lo ha fermato. Alfonso Durante rimarrà quale esempio delle qualità umane e professionali su cui si fondano le migliori esperienze della nostra sanità”.