Marano, borsone sospetto all’interno di un’auto parcheggiata: intervengono i carabinieri

Marano, borsone sospetto all’interno di un’auto parcheggiata: intervengono i carabinieri

All’interno del veicolo, in un doppio fondo, sono state rinvenute 2 pistole e una bomba a mano


MARANO -Marano, borsone sospetto all’interno di un’auto parcheggiata: intervengono i carabinieri.

A Marano di Napoli, i carabinieri della locale Compagnia sono intervenuti in zona “San Castrese” per la segnalazione di un borsone sospetto all’interno di un’auto da giorni parcheggiata sulla strada.

La pattuglia intervenuta sul posto ha constatato che il veicolo, non coperto da assicurazione, era aperto. Non potendo escludere la presenza di esplosivi, sul posto sono intervenuti anche gli artificieri e i cinofili di Napoli che, dopo aver approfondito con le dovute cautele il controllo dell’auto hanno rinvenuto un doppio fondo nel bagagliaio all’interno del quale sono state trovate due pistole (e relativo munizionamento) e una bomba a mano.

Sono in corso indagini al fine di verificare le responsabilità

COMUNICATO STAMPA