Migliaia di cover per smartphone contraffatte e ricettate. 30enne denunciato dai Carabinieri

Migliaia di cover per smartphone contraffatte e ricettate. 30enne denunciato dai Carabinieri

I prodotti, una volta immessi nel mercato, avrebbero fruttato migliaia di euro


NAPOLI – Dovrà rispondere di ricettazione e introduzione nello stato di prodotti con segni falsi un 30enne del Rione sanità di Napoli, trovato in possesso di circa 25mila cover per cellulare con marchi contraffatti e originali.

I carabinieri del nucleo operativo della Compagnia stella, durante una perquisizione, hanno rinvenuto in un box auto di Piazzetta San Severo a Capodimonte 31 scatoloni contenenti decine di migliaia di cover protettive per cellulari di varie marche. Gran parte false, altre originali e dunque, verosimilmente provento di furto.

I prodotti, una volta immessi nel mercato, avrebbero fruttato migliaia di euro. L’intera partita è stata sequestrata.