Napoli, colto in flagrante mentre trasportava abbigliamento contraffatto: 30enne nei guai

Napoli, colto in flagrante mentre trasportava abbigliamento contraffatto: 30enne nei guai

Le accuse sono di contraffazione, ricettazione e introduzione nello Stato e commercio di prodotti con segni falsi


NAPOLI – Stamattina gli agenti dell’Ufficio Prevenzione Generale, durante il servizio di controllo del territorio, hanno notato in piazza Mancini un uomo con una grossa busta in mano che, alla loro vista, ha tentato di eludere il controllo entrando frettolosamente in un palazzo di vico VI Duchesca. I poliziotti lo hanno raggiunto e bloccato in un appartamento dello stabile in cui hanno rinvenuto 116 capi di abbigliamento recanti marchi contraffatti di note “griffe” che sono stati sequestrati. M.T., 30enne senegalese con precedenti di polizia, è stato denunciato per contraffazione, ricettazione e introduzione nello Stato e commercio di prodotti con segni falsi.