Napoli, De Magristris conferma la riapertura della scuole: “Era stato un grave errore chiudere”

Napoli, De Magristris conferma la riapertura della scuole: “Era stato un grave errore chiudere”

Proprio ieri il governatore De Luca aveva confermato la riapertura, rimettendo tuttavia ai singoli sindaci il giudizio finale riguardo alla questione


NAPOLI – ”Per ora non c’è alcun motivo per discostarsi dall’ordinanza regionale ma, come è doveroso, procederemo a fare tutte le verifiche e approfondimenti. Intanto, esprimiamo soddisfazione perché abbiamo sempre sostenuto che chiudere le scuole era stato un errore grave e incomprensibile e che non era vero che le scuole erano luoghi in cui si diffondeva particolarmente il contagio”.

Così il sindaco di Napoli, Luigi de Magistris, si è espresso in merito alla riapertura delle scuole dell’infanzia e delle classi prime elementari disposta per domani, 25 novembre, con ordinanza del presidente della Regione Campania, Vincenzo De Luca, a seguito degli esiti dello screening, su base volontaria, su personale scolastico e alunni.

Il governatore della Regione Campania De Luca proprio nella giornata di ieri aveva confermato a livello regionale la riapertura delle materne e delle prime elementari, rimettendo tuttavia ai singoli sindaci e ai presidi l’ultima parola riguardo alla decisione finale.