Napoli, fermi in strada in piena notte senza valido motivo: arrestati 2 pusher

Napoli, fermi in strada in piena notte senza valido motivo: arrestati 2 pusher

I carabinieri, insospettitisi, non si sono fermati al controllo anti-Covid ed hanno deciso di perquisirli. Trasportati in caserma in attesa di giudizio


NAPOLI – Durante i controlli anti-covid resta alta l’attenzione dei Carabinieri del Comando Provinciale di Napoli nella lotta all’illegalità diffusa. Questa notte i militari della stazione Quartieri Spagnoli hanno arrestato per detenzione di droga a fini di spaccio due persone di 36 e 24 anni, rispettivamente di Angri e di San Marzano sul Sarno.

I carabinieri – durante uno dei servizi notturni disposti dal comando provinciale di Napoli – hanno notato all’una e mezza i 2 uomini  a bordo di un’auto all’altezza di Piazza Trieste e Trento. Li hanno fermati e controllati, non erano di Napoli e la loro presenza in strada – visto le recenti normative – non era giustificata. I carabinieri non si sono però fermati al controllo anti-Covid ed hanno deciso di perquisirli. Rinvenuti e sequestrati dell’hashish, 3 involucri contenenti eroina, un taglierino intriso di sostanza stupefacente, un bilancino di precisione e 190 euro ritenuti provento del reato. Arrestati, sono ora in Caserma in attesa di giudizio.