Napoli, sorpresi con oltre 320 kg di “bionde”: arrestati due fratelli

Napoli, sorpresi con oltre 320 kg di “bionde”: arrestati due fratelli

Gli agenti hanno notato due persone che, nei pressi di un garage, stavano maneggiando alcuni scatoloni. I poliziotti, insospettiti, li hanno controllati


NAPOLI – Stamattina gli agenti dei Commissariati Ponticelli e San Giovanni-Barra hanno notato in Cupa Vicinale dell’Olivo due persone che, nei pressi di un garage, stavano maneggiando alcuni scatoloni. I poliziotti, insospettiti, li hanno controllati e hanno rinvenuto nel box 33 cartoni contenenti numerose stecche di sigarette del peso complessivo di circa 325 kg, tutte prive del marchio dei Monopoli di Stato.

Giovanni e Cristian Di Liberti, fratelli napoletani di 29 e 26 anni con precedenti di polizia, sono stati arrestati per contrabbando di tabacchi lavorati esteri.