“Non è l’Arena”, appare grafica con Vesuvio che erutta Coronavirus: l’indignazione del web

“Non è l’Arena”, appare grafica con Vesuvio che erutta Coronavirus: l’indignazione del web

Critiche rivolte non solo al programma ma anche al sindaco di Napoli, Luigi De Magistris, che in collegamento con Giletti non si è mostrato contrariato


TV/NAPOLI – “Non è l’Arena”, appare grafica con Vesuvio che erutta Covid: l’indignazione del web.

Ieri, durante la puntata di “Non è l’Arena” su La7  è andato in onda un fotomontaggio che indignato tantissimi spettatori. Infatti, durante la parte di programma, condotto da Massimo Giletti, dedicato all’Emergenza Coronavirus, quando si è parlato della situazione in Campania è apparsa una grafica che ritrae il Vesuvio che erutta il virus.

Un fotomontaggio che non è passato inosservato e che ha scatenato diverse reazioni sui social. Tantissimi, infatti, gli utenti che hanno duramente attaccato il programma e il presentatore per la scelta grafica. C’è chi ha accusato gli autori del programma di razzismo e chi, invece, ha accusato il talk show di aver disprezzato in tal maniera la città di Napoli.

Non sono mancate le critiche verso il primo cittadino di Napoli, Luigi De Magistris che si trovava in collegamento mentre è apparsa la grafica e non ha espresso nessun disappunto per la scelta di cattivo gusto del programma.