Ocratossina A oltre i limiti, ministero della Salute richiama Tarallini alla Pizza

Ocratossina A oltre i limiti, ministero della Salute richiama Tarallini alla Pizza

Il numero di lotti coinvolti hanno la scadenza dal 06.09.19 al 12.02.2020


ITALIA – Il ministero della Salute ha comunicato solo oggi il richiamo dal mercato datato 2 novembre di più lotti di Tarallini alla Pizza a marchio Puglialimentari. Il rischio segnalato è la presenza di ocratossina A superiore al limite previsto dal Reg. 1881/2006 e s.m.i. Il numero di lotti coinvolti hanno la scadenza dal 06.09.19 al 12.02.2020 prodotti nello stabilimento di Polignano A Mare ma commercializzati da CMD FOOD srl .

L’ocratossina A è una micotossina prodotta da numerose specie fungine appartenenti ai generi Penicillinum e Aspergillus, molto diffusi in natura. Le micotossine come l’OTA, evidenzia Giovanni D’Agata, presidente dello “Sportello dei Diritti” si formano durante la crescita delle colture e di solito si sviluppano in seguito durante il deposito.

COMUNICATO STAMPA