Parcheggio del Jambo trasformato in drive-in per tamponi: le notizie utili

Parcheggio del Jambo trasformato in drive-in per tamponi: le notizie utili

“Questa procedura, se non ostacolata, consente di snellire e velocizzare, al tempo stesso, l’attività di individuazione e tracciamento delle persone positive al Covid”, ha dichiarato il primo cittadino


TRENTOLA DUCENTA – Parcheggio del Jambo trasformato in dirve-in per tamponi. La comunicazione è arrivata dal sindaco di Trentola Ducenta, Michele Apicella, che per agevolare il lavoro dei medici ma soprattutto quello dei tanti cittadini che sono ancora in attesa del tampone.

Il sindaco attraverso la sua pagina Facebook ha fornito tutte le indicazioni utili: “Cari Concittadini, vi informo che nell’ambito delle iniziative assunte per il controllo del contagio da covid-19, nei giorni scorsi mi sono attivato e 𝐠𝐫𝐚𝐳𝐢𝐞 𝐚𝐥𝐥𝐚 𝐬𝐪𝐮𝐢𝐬𝐢𝐭𝐚 𝐝𝐢𝐬𝐩𝐨𝐧𝐢𝐛𝐢𝐥𝐢𝐭𝐚̀ 𝐝𝐞𝐥 𝐝𝐨𝐭𝐭. 𝐕. 𝐈𝐨𝐝𝐢𝐜𝐞, 𝐝𝐢𝐫𝐞𝐭𝐭𝐨𝐫𝐞 𝐬𝐚𝐧𝐢𝐭𝐚𝐫𝐢𝐨 𝐝𝐞𝐥 𝐃𝐢𝐬𝐭𝐫𝐞𝐭𝐭𝐨 𝟏𝟗, 𝐞̀ 𝐝𝐢𝐯𝐞𝐧𝐮𝐭𝐨 𝐨𝐩𝐞𝐫𝐚𝐭𝐢𝐯𝐨 𝐢𝐥 𝐃𝐑𝐈𝐕𝐄-𝐈𝐍 𝐩𝐞𝐫 𝐥’𝐞𝐟𝐟𝐞𝐭𝐭𝐮𝐚𝐳𝐢𝐨𝐧𝐞 𝐝𝐢 𝐭𝐚𝐦𝐩𝐨𝐧𝐢 𝐦𝐨𝐥𝐞𝐜𝐨𝐥𝐚𝐫𝐢 𝐚 𝐓𝐫𝐞𝐧𝐭𝐨𝐥𝐚 𝐃𝐮𝐜𝐞𝐧𝐭𝐚.

Nella zona in cui viene svolta la fiera settimanale, 𝐜𝐨𝐫𝐫𝐢𝐬𝐩𝐨𝐧𝐝𝐞𝐧𝐭𝐞 𝐚𝐥𝐥’𝐚𝐫𝐞𝐚 𝐝𝐢 𝐩𝐚𝐫𝐜𝐡𝐞𝐠𝐠𝐢𝐨 𝐝𝐞𝐥 𝐂𝐞𝐧𝐭𝐫𝐨 𝐂𝐨𝐦𝐦𝐞𝐫𝐜𝐢𝐚𝐥𝐞 𝐉𝐚𝐦𝐛𝐨, 𝐚𝐝𝐢𝐚𝐜𝐞𝐧𝐭𝐞 𝐚 𝐯𝐢𝐚𝐥𝐞 𝐝𝐞𝐥𝐥𝐚 𝐋𝐢𝐛𝐞𝐫𝐭𝐚̀, è stata infatti installata una postazione che consente di fare i 𝐭𝐚𝐦𝐩𝐨𝐧𝐢 𝐬𝐞𝐧𝐳𝐚 𝐬𝐜𝐞𝐧𝐝𝐞𝐫𝐞 𝐝𝐚𝐥𝐥𝐞 𝐦𝐚𝐜𝐜𝐡𝐢𝐧𝐞.
Questa procedura, se non ostacolata, consente di snellire e velocizzare, al tempo stesso, l’attività di individuazione e tracciamento delle persone positive al Covid.
Fate attenzione: 𝐧𝐨𝐧 𝐞̀ 𝐩𝐨𝐬𝐬𝐢𝐛𝐢𝐥𝐞 𝐫𝐞𝐜𝐚𝐫𝐬𝐢 𝐬𝐮𝐥 𝐩𝐨𝐬𝐭𝐨 𝐬𝐞𝐧𝐳𝐚 𝐞𝐬𝐬𝐞𝐫𝐞 𝐬𝐭𝐚𝐭𝐢 𝐩𝐫𝐞𝐯𝐞𝐧𝐭𝐢𝐯𝐚𝐦𝐞𝐧𝐭𝐞 𝐜𝐨𝐧𝐭𝐚𝐭𝐭𝐚𝐭𝐢 𝐝𝐚𝐥𝐥’𝐀𝐒L.
𝐈 𝐭𝐚𝐦𝐩𝐨𝐧𝐢 𝐦𝐨𝐥𝐞𝐜𝐨𝐥𝐚𝐫𝐢 𝐬𝐚𝐫𝐚𝐧𝐧𝐨 𝐞𝐟𝐟𝐞𝐭𝐭𝐮𝐚𝐭𝐢 nella giornata di
𝐃𝐎𝐌𝐀𝐍𝐈 𝐒𝐀𝐁𝐀𝐓𝐎 𝟐𝟏 𝐍𝐎𝐕𝐄𝐌𝐁𝐑𝐄 𝐃𝐀𝐋𝐋𝐄 𝐎𝐑𝐄 𝟏𝟎:𝟎𝟎 𝐀𝐃 𝐈𝐍𝐓𝐄𝐑𝐕𝐀𝐋𝐋𝐈 𝐃𝐈 𝟒𝟎 𝐩𝐞𝐫𝐬𝐨𝐧𝐞 𝐨𝐠𝐧𝐢 𝟑𝟎 𝐦𝐢𝐧𝐮𝐭𝐢
𝐬𝐨𝐥𝐨 𝐞𝐝 𝐞𝐬𝐜𝐥𝐮𝐬𝐢𝐯𝐚𝐦𝐞𝐧𝐭𝐞 𝐚𝐥𝐥𝐞 𝐩𝐞𝐫𝐬𝐨𝐧𝐞 𝐠𝐢𝐚̀ 𝐢𝐧𝐬𝐞𝐫𝐢𝐭𝐞 𝐧𝐞𝐠𝐥𝐢 𝐞𝐥𝐞𝐧𝐜𝐡𝐢 𝐞 𝐚𝐯𝐯𝐢𝐬𝐚𝐭𝐢 𝐝𝐢𝐫𝐞𝐭𝐭𝐚𝐦𝐞𝐧𝐭𝐞 𝐝𝐚𝐥𝐥’𝐀𝐒𝐋.
Agevoliamo e favoriamo al massimo l’attività che vengono a svolgere gli Operatori Sanitari della nostra ASL.
Nel ringraziare tutti dell’attenzione vi annuncio anche che sono allo studio nuove iniziative sempre tese alla lotta al Covid.”