Piccole scosse di terremoto nella notte tra Napoli e Pozzuoli

Piccole scosse di terremoto nella notte tra Napoli e Pozzuoli

Qualche residente è stato svegliato dai movimenti tellurici


POZZUOLI/NAPOLI – I sensori dell’Osservatorio Vesuviano hanno registrato una serie di terremoti di bassa energia durante la notte, localizzati in via preliminare nella zona di Agnano Pisciarelli. Una prima sequenza, di forse una dozzina di eventi, si è verificata tra le 22:50 e le 23:41 di sabato 14 novembre, in concomitanza con un temporale. Al momento, risulta localizzato solo il terremoto delle ore alle 22:53, magnitudo 0.8 e profondità 1,53 km. Qualche residente nella zona della Solfatara e di Agnano è stato poi svegliato da un altro terremoto, verificatosi alle ore 4.14 di domenica 15/11/2020, di magnitudo 1.1 e profondità 2,35 km. Questo evento è stato riportato sulla lista nazionale terremoti di INGV.

Link alle localizzazioni dei terremoti nei Campi Flegrei