Positiva al Covid partorisce in ospedale: mamma e piccolo stanno bene

Positiva al Covid partorisce in ospedale: mamma e piccolo stanno bene

Il parto al Moscati


AVELLINO –   In mattinata una donna, 34enne, avvertendo chiari segnali dell’imminenza del parto, ha allertato la centrale operativa del 118.

Non avendo ricevuto disponibilità immediata da parte del Policlinico Federico II di Napoli – individuato come centro di riferimento regionale per la gestione delle donne in gravidanza Covid-19 – gli operatori del 118 si sono rivolti all’Azienda Moscati, che ha prontamente attivato il percorso predisposto per l’accoglienza e il trattamento delle partorienti positive. Nel pomeriggio, in ambiente protetto, è nato Giovanni Antonio. Il piccolo è in buone condizioni, pesa 3,116 chilogrammi, e si trova in isolamento nell’Unità operativa di Patologia Neonatale e Tin. Nelle prossime ore si conoscerà l’esito del tampone naso-faringeo effettuato al piccolo. Buone le condizioni anche della mamma.