Santone del Covid truffava i malati vendendo false cure: medico in manette

Santone del Covid truffava i malati vendendo false cure: medico in manette

L’uomo chiedeva ingenti somme di denaro per la somministrazione di costose false terapie


MANTOVA – Diceva di saper curare il Coronavirus con terapie innovative e si faceva pagare altissime cifre. Così raggirava i suoi pazienti un medico di Mantova che Insieme a un commerciante avrebbe truffato decine di malati tutti residenti a Mantova e in provincia, richiedendo ingenti somme di denaro per la somministrazione di costose terapie «nutraceutiche» per la cura di svariate patologie, tra cui anche infezioni polmonari da Covid-19.

Per questo un medico che svolgeva la sua attività in provincia di Mantova è stato arrestato e posto agli arresti domiciliari. Anche il commerciante residente a Montecchio Emilia (in provincia di Reggio Emilia) è finito ai domiciliari in esecuzione di un provvedimento della procura di Mantova.