Scippano il telefono ad una giovane in pieno centro storico: arrestati 2 napoletani

Scippano il telefono ad una giovane in pieno centro storico: arrestati 2 napoletani

I due criminali sono finiti agli arresti domiciliari


NAPOLI – Stamattina gli agenti del Commissariato Dante hanno dato esecuzione ad una ordinanza di custodia cautelare, emessa dal GIP del Tribunale di Napoli su richiesta della locale Procura della Repubblica, con cui sono stati disposti gli arresti domiciliari nei confronti di Mario Palazzo e Domenico Paolella, napoletani di 37 e 32 anni con precedenti di polizia, ritenuti responsabili di una rapina avvenuta lo scorso 14 ottobre in via Sciuti.

I due, a bordo di uno scooter, avrebbero  affiancato una ragazza rapinandola del suo telefono cellulare per poi darsi alla fuga.

I poliziotti, grazie alle descrizioni fornite dalla vittima e alle immagini del sistema di videosorveglianza cittadina, hanno identificato i presunti autori e, presso l’abitazione di uno dei due, hanno rinvenuto il cellulare che è stato restituito alla vittima.

COMUNICATO STAMPA