Tragedia nella notte a Casalnuovo: 19enne ucciso a coltellate per futili motivi

Tragedia nella notte a Casalnuovo: 19enne ucciso a coltellate per futili motivi

E’ caccia all’omicida che ha fatto perdere le sue tracce


CASALNUOVO – Un ragazzo di 19 anni è stato ucciso a coltellate nel corso di una lite avvenuta dopo le 22 nella centralissima corso Umberto. Da quando si apprende, da fonti investigative, pare che la lite sia avvenuta per futili motivi.

A colpire mortalmente Simone Frascogna con diverse coltellate è stato un’altra persona che non è stata ancora che è riuscita poi a fare perdere le sue tracce.

Soccorso dai sanitari del 118, il ragazzo è stato portato d’urgenza al Cardarelli , dove purtroppo è deceduto poco dopo il ricovero a causa delle gravi ferite riportate. La città è sotto choc. Simone sarebbe stato colpito da almeno 7 fendenti. La salma sarà trasportata al policlinico per l’autopsia

LE PAROLE DEL SINDACO

Nella notte, informato dell’accaduto, anche il sindaco di Casalnuovo, Massimo Pelliccia, ha commentato così commentato l’accaduto su Facebook: “Sono in contatto con le forze dell’ordine per un grave episodio di violenza verificatosi in Corso Umberto. Un giovane ragazzo ha perso la vita, una notizia davvero sconcertante che ci riempie di dolore. Le immagini della centrale di video sorveglianza del Comune sono già al vaglio degli inquirenti”.