Tragedia sul lavoro: operaio campano muore schiacciato da braccio meccanico

Tragedia sul lavoro: operaio campano muore schiacciato da braccio meccanico

Sul posto sono intervenuti i sanitari della croce rossa che lo hanno trasportato in ospedale in gravissime condizioni


MASONE (GENOVA) – Tragedia questa notte a Masone in provincia di Genova, dove, nei pressi del casello autostradale, un operaio è rimasto coinvolto in un terribile incidente sul lavoro: è rimasto schiacciato da un braccio meccanico usato per i lavori di manutenzione dei viadotti autostradali. La vittima è Luciano Sanna di 54 anni che era residente nella provincia di Caserta.

Erano le ore 23 circa quando, il macchinario si è staccato dal camion che lo trasportava ed il povero Luciano è rimasto incastrato con la gamba sotto lo stesso. Per liberarlo è stato necessario l’intervento dei Vigili del Fuoco di Genova e Ovada. Sul posto sono intervenuti i sanitari della croce rossa che lo hanno trasportato in ospedale in gravissime condizioni dove poi purtroppo è deceduto.