Tragedia sul lavoro: Ugo muore a 30 anni colpito da un macchinario

Tragedia sul lavoro: Ugo muore a 30 anni colpito da un macchinario

Il dramma nelle prime ore di questa mattina: purtroppo, le sue condizioni erano gravissime e non è stato possibile tentare di salvargli la vita


VALGREGHENTINO – Tragica vicenda quella avvenuta questa mattina a Valgreghentino: intorno alle 8, un giovane lavoratore di 30 anni ha perso la vita mentre effettuava le operazioni di scarico dell’attrezzatura in strada. La vittima è Ugo Gilardi, 30enne giardiniere residente a Olginate.

Secondo una prima ricostruzione di quanto accaduto, l’uomo sarebbe stato travolto dal cestello elevatore che stava scaricando dal rimorchio del furgone e che gli sarebbe servito per effettuare dei lavori di taglio piante. Il macchinario gli sarebbe caduto addosso, colpendolo alla testa. Lanciato l’allarme, sono arrivati d’urgenza i soccorsi e, visto che le condizioni del 30enne erano gravissime, è stato mobilitato anche l’elicottero del 118, insieme ai Vigili del Fuoco. Purtroppo i tentativi di salvargli la vita sono risultati vani: il trauma cranico riportato in seguito al violento urto ne ha determinato il decesso.

TORNA ALLA HOME E VISITA LA PAGINA FACEBOOK