Violenza in famiglia, a Napoli 130 casi solo nel mese di ottobre. 1060 segnalazioni da inizio anno

Violenza in famiglia, a Napoli 130 casi solo nel mese di ottobre. 1060 segnalazioni da inizio anno

il Questore di Napoli ha emesso 30 ammonimenti


NAPOLI – Nell’ambito della costante attività volta a contrastare la violenza di genere, nel mese di ottobre il Questore di Napoli ha emesso 30 ammonimenti (130 dall’inizio dell’anno), due dei quali per atti persecutori e 28 per violenza domestica. Gli ammonimenti per atti persecutori derivano da un’istanza della vittima (in molti casi nei confronti dell’ex partner che non accetta la fine della relazione); mentre quelli per violenza domestica possono essere irrogati a partire dall’analisi degli interventi delle forze di polizia operanti sul territorio o dei referti che provengono dagli ospedali (attraverso i quali si può comprendere che alcune lesioni non sono accidentali ma provocate), o anche perchè un amico, un parente, un vicino di casa si fa avanti per segnalare la violenza che la vittima, per qualsiasi motivo, non riesce a denunciare.

Questo risultato è stato reso possibile dall’attività della Divisione Anticrimine della Questura, che dall’inizio dell’anno ha analizzato ben 1060 segnalazioni, e 130 nel solo mese di ottobre.

COMUNICATO STAMPA