Abbassa la mascherina ed abbraccia la sua amichetta: 12enne sospesa da scuola

Abbassa la mascherina ed abbraccia la sua amichetta: 12enne sospesa da scuola

Nei giorni scorsi la madre ha impugnato il provvedimento rivolgendosi all’avvocato di fiducia


VENEZIA – Sospesa da scuole per un giorno. Questa la punizione toccata ad una ragazzina di 12 anni della provincia di Venezia “colpevole” di aver abbracciato  una sua compagna di classe. E’ quanto accaduto nel mese di novembre in un istituto veneto. Nei giorni scorsi la madre della 12enne ha impugnato il provvedimento rivolgendosi all’avvocato di fiducia.

L’episodio – come riportato dal Corriere della Sera – è avvenuto in provincia di Venezia. La ragazzina sarebbe stata punita non solo per il gesto dell’abbraccio, ma anche per aver più volte abbassato la mascherina. La madre non è d’accordo e ritiene vi sia stata una forma di accanimento contro la figlia, relativamente alle norme anti-Covid fatte osservare dai docenti.