Ancora una scossa di terremoto: l’Italia continua a tremare

Ancora una scossa di terremoto: l’Italia continua a tremare

Il sisma poco dopo il terremoto che ha coinvolto la Croazia, avvertito anche nelle nostre zone


ITALIA – Ancora una scossa di terremoto, questa volta in provincia di Verona. Alle 15.36, dunque due ore dopo il sisma in Croazia, la terra ha tremato anche in Veneto. La magnitudo, secondo una prima stima , è superiore a 4, tra 4.3 e 4.8.

La scossa è stata avvertita distintamente non solo in Veneto ma anche in una vasta area del Nord Italia, fino a Milano.

Secondo l’Istituto italiano di geofisica e vulcanologia, l’epicentro si trova a Salizzole (Verona), a una profondità di 9 chilometri.

Nella stessa località si erano verificate alle 14 e alle 14.45 altre due scosse di intensità minore (2.8 e 3.4).

La zona non è lontana dalle località investite dal terremoto del 2012 in Emilia.

Non si registrano, al momento, danni nè richieste di soccorso.

CORRIERE DELLA SERA