Armi e droga nel box auto, arrestato 20enne di Giugliano ma il giudice revoca i domiciliari

Armi e droga nel box auto, arrestato 20enne di Giugliano ma il giudice revoca i domiciliari

Era stato rinvenuto in possesso di una scatola contenente 69 dosi di marijuana già pronta, in singole bustine, per un totale di 87 grammi


GIUGLIANO – Era stato arrestato dai Carabinieri della sezione operativa di Giugliano per detenzione di droga ai fini di spaccio. Andrea D’Ausilio, 20enne, era stato rinvenuto in possesso di una scatola contenente 69 dosi di marijuana già pronta, in singole bustine, per un totale di 87 grammi. La droga, ritrovata durante la perquisizione di un box auto a lui riconducibile, è stata sequestrata insieme al materiale per il confezionamento, a un bilancino di precisione e ad un fucile mitragliatore da soft-air privo del tappo rosso.

All’esito della convalida dell’arresto, il GIP del Tribunale di Napoli Nord Dott.ssa Vera Iaselli ha accolto la richiesta dell’avvocato, applicando l’obbligo di dimora e ha rifiutato invece la richiesta del pubblico ministero Dottoressa Veronica Soriano, che aveva chiesto l’applicazione degli arresti domiciliari.