Ascierto ed altri ricercatori del Pascale tra gli scienziati più influenti al mondo

Ascierto ed altri ricercatori del Pascale tra gli scienziati più influenti al mondo

La pubblicazione da parte di una prestigiosa rivista internazionale. Borrelli: “Congratulazioni a chi ci rende orgogliosi della nostra regione. Sanità campana eccellenza riconosciuta non soltanto nell’emergenza”


NAPOLI – La prestigiosa rivista internazionale PLOS Biology  ha pubblicato una classifica degli scienziati più influenti al mondo, tra essi anche sei ricercatori dell’Istituto nazionale tumori Pascale di Napoli, come  Gerardo Botti, direttore scientifico del Pascale, Paolo Ascierto, in prima linea nella lotta al Covid, e Sandro Pignata, direttori di due unità  cliniche e di ricerca del polo oncologico partenopeo.

“Continuano ad arrivare riconoscimenti per la sanità campana che si conferma un’eccellenza non soltanto nell’emergenza ma anche nell’ordinario e nella ricerca e questo è un motivo di vanto per tutti noi campani. Immaginano allora quali passi si potrebbero compiere se ci fosse una equa divisione dei fondi tra Nord e Sud da investire nella salute pubblica e nella ricerca.  Ai ricercatori del Pascale e al prof. Ascierto   facciamo le nostre congratulazioni.”- sono state le parole del Consigliere Regionale di Europa Verde Francesco Emilio Borrelli.