Aversa, bimba muore in ospedale dopo il parto, la denuncia della madre: “Voglio la verità”

Aversa, bimba muore in ospedale dopo il parto, la denuncia della madre: “Voglio la verità”

La donna si è recata in ospedale per mettere al mondo la propria piccola; poco dopo il parto, le è stato comunicato il decesso della neonata


AVERSA – Dramma all’ospedale Moscati di Aversa: una bimba è deceduta poco dopo il parto. I fatti si sono verificati lo scorso 11 dicembre: la madre della vittima ha deciso di denunciare quanto accaduto e chiedere giustizia.

Come riporta “Il Mattino”, la giovane donna, al nono mese di gravidanza, si è recata all’ospedale per partorire. Successivamente, si è addormentata, particolarmente provata dallo sforzo fisico, ma al risveglio le hanno comunicato che la sua piccola era deceduta.

Non sono chiari i motivi che hanno portato alla morte della piccola. Dopo la tragedia, il compagno della mamma, assistito dall’avvocato Hillary Sedu ha presentato denuncia ai carabinieri della stazione di Aversa.
Ecco le parole dell’uomo: “Era in buone condizioni di salute, l’ho accompagnata in ospedale lo scorso 11 dicembre. Era serena e ottimista. L’ho lasciata lì in ospedale, perché non mi è stato consentito attendere in corsia o in una stanza. Ho saputo che dopo il parto, la mia compagna si è addormentata. Si è svegliata di pomeriggio, quando l’hanno informata che la bambina non c’era più. Le hanno spiegato che era morta. Non sappiamo per quale motivo e in ragione di quale complicazione. Posso solo ricordare che i nove mesi sono filati via senza alcun trauma. Mi ha chiamato piangendo”.
TORNA ALLA HOME E VISITA LA PAGINA FACEBOOK