Biglietto aereo e falsi tamponi in un’agenzia di viaggi a Napoli: la scoperta de Le Iene

Biglietto aereo e falsi tamponi in un’agenzia di viaggi a Napoli: la scoperta de Le Iene

I clienti sono riusciti ad ottenere risultati negativi anche se non si sono mai sottoposti a tampone


NAPOLI – Scoperta assurda quella fatte da “Le Iene” in un’agenzia di viaggi sita al Corso Umberto a Napoli. “Tamponi falsi venduti a 70 Euro”. Questo il servizio offerto dall’agenzia alle persone che erano in partenza per il Nord Africa. Per entrare in paesi come Tunisia, Marocco, Algeria ed Egitto, infatti, prima di partire, bisogna sottoporsi a tampone molecolare e presentare l’esito negativo all’arrivo nei paesi di destinazione.

L’agenzia dunque, oltre a vendere il biglietto aereo, vendeva anche tamponi presso il laboratorio Salus, un laboratorio d’analisi privato. Nulla di scandaloso se non fosse che i clienti non si sono mai presentati all’interno del laboratorio di analisi e comunque sono riusciti ad ottenere il referto il quale attestava la loro negatività al Covid-19. Ottenuto il referto ed il biglietto aereo, i clienti si sono diretti all’aeroporto internazionale di Napoli Capodichino per salire a bordo dell’aereomobile della Tunisair in partenza ogni lunedì e venerdì da Napoli per Tunisi.

Dopo l’intervento di Luigi Pelazza, sono intervenuti anche i Carabinieri che hanno provveduto a chiudere l’agenzia di viaggi.

IL VIDEO

https://www.iene.mediaset.it/video/agenzia-viaggi-tamponi-falsi_954742.shtml