Cipolle, rendini e bombe carta nascoste in casa: 20enne in manette

Cipolle, rendini e bombe carta nascoste in casa: 20enne in manette

La scoperta dei carabinieri


TORRE DEL GRECO – I carabinieri della sezione operativa di Torre del Greco hanno arrestato per detenzione illegale di materiale esplosivo un 20enne del posto. Durante una perquisizione domiciliare i militari hanno rinvenuto e sequestrato molti botti illegali. Si trattava di 77 ‘rendini’, ordigni esplosivi improvvisati non convenzionali, 4 ‘cipolle’, artifizi assimilabili alle bombe carta e 161 ‘Lupo 26’.

Il materiale sequestrato è stato affidato ai carabinieri artificieri del comando provinciale di Napoli che hanno provveduto alla loro distruzione. Il 20enne è stato sottoposto ai domiciliari in attesa di giudizio.