Coronavirus, lutto ad Avellino: morto il maestro Tonino

Coronavirus, lutto ad Avellino: morto il maestro Tonino

L’uomo era stato ricoverato all’inizio del mese scorso ma le sue condizioni sono giorno dopo giorno peggiorate


AVVELINO – Coronavirus, lutto ad Avellino: morto il maestro Tonino.

Il Coronavirus continua a fare vittime. Questa volta si tratta di un ex maestro in pensione, Antonio Borriello, deceduto nella notte tra il 7 e l’8 dicembre.

Il maestro 83enne, che aveva formato diverse generazioni di studenti presso le scuole Regina Margherita e il Quinto Circolo, aveva contratto il virus agli inizi di novembre. Il 9 dello scorso mese, i medici lo hanno ricoverato presso il reparto di terapia subintensiva del Covid Hospital del nosocomio San Giuseppe Moscati di Avellino.

Qui purtroppo le condizioni di Antonio, detto Tonino, sono giorno dopo giorno peggiorate fino al decesso. La notizia della morte dell’insegnate, amante dello spor e in particolar modo degli sci, ha scosso l’intera comunità avellinesse.

Infatti, Tonino era voluto bene in paese per il suo modo di essere e per aver instaurato un forte legame con tutti gli alunni che nel corso degli anni della sua carriera aveva seguito. Non sono mancati i tantissimi messaggi di cordoglio alla famiglia da amici e parenti.

Come riportato da fonti locali, i funerali saranno celebrati nella giornata di oggi intorno alle 15.30 presso la Chiesa del Rosario nel pieno rispetto delle norme anticovid.