Coronavirus, lutto nel ciclismo italiano: muore Aldo Moser, fratello di Francesco

Coronavirus, lutto nel ciclismo italiano: muore Aldo Moser, fratello di Francesco

Nella sua lunghissima carriera – 19 stagioni da professionista – fece in tempo a correre sia con Fausto Coppi, sia con Francesco e gli altri fratelli Enzo e Diego in maglia Filotex,


TRENTO – A 86 anni è morto Aldo Moser, il capostipite della dinastia di Palù di Giovo, 85 maglie rose tra Aldo (2), Francesco (57), Enzo (2) e Gilberto Simoni (24, il nipote). Era ricoverato da ieri per Covid all’ospedale di Trento. Nella sua lunghissima carriera – 19 stagioni da professionista – fece in tempo a correre sia con Fausto Coppi, sia con Francesco e gli altri fratelli Enzo e Diego in maglia Filotex, nel 1973. Passista, specialista delle cronometro, vinse la Coppa Agostoni nel 1954, il GP Industria e Commercio di Prato nel 1955, due edizioni del Trofeo Baracchi nel 1958 e 1959 (con Ercole Baldini) il GP des Nations nel 1959, la Manica-Oceano 1960 e la Coppa Bernocchi nel 1963, dopo 70 km di fuga solitaria.

FONTE: GAZZETTA.IT