Covid, ancora vittime tra le forze dell’ordine: Felice muore a 53 anni

Covid, ancora vittime tra le forze dell’ordine: Felice muore a 53 anni

“E’ stato un poliziotto serio, che ha svolto il delicato servizio di cui è sempre stato orgoglioso con grande competenza professionale”


PALERMO – Lutto alla Questura di Palermo dove si piange il decesso di Felice Rispoli, il poliziotto di 53 anni di Napoli, morto in seguito a complicanze dell’infezione da Coronavirus.

IL MESSAGGIO DI CORDOGLIO DEI COLLEGHI

Questa mattina la Questura di Palermo saluterà per l’ultima volta il collega Felice Rispoli, Vice Sovrintendente della Polizia di Stato, per oltre vent’anni punto di riferimento presso l’illustre Reparto Scorte di Palermo.
Felice è stato un poliziotto serio, che ha svolto il delicato servizio di cui è sempre stato orgoglioso con grande competenza professionale.
Non ha mai perso il sorriso Felice e quando è stato promosso ed assegnato all’U.P.G. si è rimboccato le maniche ed è salito sulla volante cercando di arricchire la sua formazione professionale, riuscendo a fare squadra con colleghi più giovani di lui e che hanno subito capito di potersi fidare di un poliziotto preparato ed onesto.
Ciao Felice, continua ad esserlo lassù e proietta su di noi la tua virtù come ti è stato facile farlo nella vita terrena.