Covid, focolaio in una casa di riposo nel napoletano: cinque morti in pochi giorni

Covid, focolaio in una casa di riposo nel napoletano: cinque morti in pochi giorni

Esploso un vero e proprio focolaio


TORRE DEL GRECO – Focolaio in città, a Torre del Greco. Cinque nonnini, quattro donne e un uomo morti nel giro di pochi giorni nella casa di riposo «Ricovero della Provvidenza».

Dall’accertata positività di una anziana, lo scorso 24 novembre, i contagi si sono susseguiti a catena e così i decessi per cinque ultranovantenni già affetti da altre patologie. La Fondazione Opera Pia presieduta da monsignor Salvatore Ardesini ha gestito in piena autonomia, a proprie spese e con turni di lavoro massacranti il focolaio.

Solo oggi, dopo gli ultimi due decessi del 7 dicembre, l’Asl è intervenuta nella struttura e ha sottoposto tutti a tampone. I risultati si avranno nei prossimi giorni.