Esplosione in una fabbrica di fuochi d’artificio: tre vittime

Esplosione in una fabbrica di fuochi d’artificio: tre vittime

Sul posto ci sono gli artificieri ed i vigili del fuoco


morto

CHIANTI – Nell’esplosione che si è verificata alla Esplodenti Sabino di Contrada Termini, fabbrica che smaltisce e recupera polvere da sparo da bonifiche a Casalbordino, in provincia di Chieti, secondo le prime informazioni ci sono tre vittime.
La notizia è stata confermata anche da sindaco Filippo Marinucci che è sul posto.

La ferrovia adriatica e la Statale16 sono bloccate tra Fossacesia il porto di Vasto. (ANSA).