Ex miss sfregiata con l’acido: confermata condanna a 15 anni all’ex compagno di Gessica Notaro

Ex miss sfregiata con l’acido: confermata condanna a 15 anni all’ex compagno di Gessica Notaro

Respinto il ricorso della difesa dell’imputato.


ROMA – È stata confermata dalla Cassazione la condanna a 15 anni, cinque mesi e 20 giorni di reclusione per Edson Tavares, l’ex compagno di Gessica Notaro, accusato di averla perseguitata e sfregiata con l’acido. È dunque definitivo il verdetto emesso dalla Corte di Appello di Bologna il 15 novembre del 2018. Respinto il ricorso della difesa dell’imputato.

I giudici: “Voleva cancellare la sua identità”

L’ex fidanzato di Gessica Notaro era stato condannato in Appello nel 2018 a 15 anni di carcere. Nelle motivazioni della sentenza i giudici avevano scritto che l’uomo “ha sfregiato” Gessica Notaro “con l’acido perché voleva cancellare la sua identità”. “Nessuna frustrazione può attenuare la gravità del crimine”, ha sottolineato la corte d’Appello di Bologna. I legali dell’uomo hanno annunciato il ricorso in Cassazione e si è in attesa della fissazione di una udienza.

SKYTG24