Festeggiano le nozze a Natale violando le norme anti-Covid: tutti sanzionati dai carabinieri

Festeggiano le nozze a Natale violando le norme anti-Covid: tutti sanzionati dai carabinieri

La coppia di neosposi stava festeggiando con decine di invitati nonostante non sia concesso a causa delle norme anti-Covid


CASTELLAMMARE – Matrimonio celebrato e festeggiato nonostante le norme anti-Covid: i fatti si sono verificati a Castellammare, in provincia di Napoli, nella giornata della Vigilia di Natale. La coppia è convolata a nozze, decidendo di organizzare la sera un banchetto con decine di invitati. Per eludere le limitazioni vigenti, avevano dato a parenti e amici istruzioni precise: recarsi individualmente presso un Hotel Ristorante sito nella zona dei Monti Lattari. L’idea studiata per consentire i festeggiamenti era che ciascuno degli invitati prenotasse a proprio nome una stanza per poi riunirsi tutti insieme nella sala ristorante.

Come riporta “Il Fatto Vesuviano”, dopo la cerimonia religiosa, i neosposi, entrambi di Castellammare di Stabia, sono andati presso l’albergo per festeggiare ma i carabinieri però hanno fatto irruzione nella struttura e hanno interrotto il ricevimento, allertati da una segnalazione. Sanzioni salatissime per clienti, sposi e titolare della struttura.

TORNA ALLA HOME E VISITA LA PAGINA FACEBOOK