Festino in terraneo, una decina di persone senza mascherina: sanzioni e chiusure

Festino in terraneo, una decina di persone senza mascherina: sanzioni e chiusure

Chiusi anche due circoli ricreativi per il mancato rispetto delle norme anti-Covid


NAPOLI – Ieri sera gli agenti del Commissariato Vicaria-Mercato, durante il servizio di controllo del territorio, nel transitare in via Saverio Mattei hanno udito schiamazzi provenienti da un terraneo la cui serranda era parzialmente abbassata; una volta entrati hanno sorpreso decine di persone intente a consumare bevande e cibo, tutte prive della mascherina e inosservanti del distanziamento, molte delle quali si sono date alla fuga.

I poliziotti hanno identificato due gestori e otto avventori, tutti originari della Repubblica Dominicana, sanzionandoli per inottemperanza alle misure anti Covid-19 per un importo totale di 4mila euro e disponendo la chiusura del locale per  5 giorni.

Nella stessa serata, inoltre, gli agenti del Commissariato San Carlo Arena, su disposizione della Centrale Operativa, sono intervenuti in un circolo ricreativo in via Miracoli dove hanno trovato tre dominicani che stavano cenando intorno ad un tavolo, e li hanno sanzionati per inottemperanza alle misure anti Covid-19 ed il gestore anche con la chiusura del locale per 5 giorni.

COMUNICATO STAMPA