Furto da 150mila euro in Croazia: rilasciati poliziotti e carabiniere

Furto da 150mila euro in Croazia: rilasciati poliziotti e carabiniere

L’indagine dell’autorità giudiziaria croata è scattata dopo la denuncia presentata da un imprenditore italiano


CROAZIA – Sono stati rilasciati i due poliziotti e il carabiniere arrestati l’altro ieri sera dalla Polizia Croata al confine tra la Croazia e la Slovenia. Lo rende noto l’avvocato Maurizio Capozzo, legale dei due agenti, che ha ricevuto una telefonata dal consolato italiano di Fiume.

I tre rappresentanti delle forze dell’ordine italiane erano stati bloccati con l’accusa di furto, insieme con altri tre connazionali che invece sono ancora in carcere. L’indagine dell’autorità giudiziaria croata è scattata dopo la denuncia presentata da un imprenditore italiano che ha dichiarato di essere stato minacciato e derubato dai suoi connazionali.

FONTE ANSA