Giugliano, franata la strada: 40 famiglie isolate dalla voragine

Giugliano, franata la strada: 40 famiglie isolate dalla voragine

Probabilmente il crollo è dovuto all’infiltrazione d’acqua e fogna dalla Galleria Spinelli e dalla vecchia galleria


GIUGLIANO – Dopo il crollo di ieri in via Reginelle, strada di Licola, questa mattina la situazione è peggiorata col cedimento di un’altra porzione di strada, come ha denunciato l’attivista Umberto Mercurio, isolando 40 famiglie che sono ormai impossibilitate ad uscire o ad accedere alle case con i propri veicoli.

Probabilmente la voragine si è aperta a causa dell’infiltrazione d’acqua e fogna dalla Galleria Spinelli e dalla vecchia galleria. “Purtroppo la situazione è peggiorata stamattina si è avuto un altro crollo che ha divorato tutta la strada, isolando ancora di più le 40 famiglie, che sono impossibilitate ad uscire, tra le altre cose vi sono anche delle donne in stato interessante e anziani si pensi solo se serve un ambulanza. – ha dichiarato un residente – Tra le altre cose vi è anche un ordinanza di sgombero per due abitazioni, gli occupanti stanno aspettando una decisione da parte del comune. Intanto le condizioni meteo avverse non aiutano questa situazione. Se guardate la foto 3 contrassegnata con la freccia quella schiuma e acqua ruscellante che sta continuando a fare danni. Bisogna intervenire subito per evitare altri danni. E soprattutto aiutare queste persone.