Giugliano, ragazzini forzano barriere ed entrano nella villa comunale. Interviene la Polizia Municipale

Giugliano, ragazzini forzano barriere ed entrano nella villa comunale. Interviene la Polizia Municipale

Quello di oggi è l’ennesimo atto vandalico contro il patrimonio comunale


GIUGLIANO – Avevano creato un varco per entrare all’interno della villa comunale di via I Maggio piegando le inferriate che ne delimitano il perimetro, alcuni ragazzini sono stati scoperti dalla Polizia Municipale mentre stazionavano liberamente all’interno, contravvenendo alle regole.

I caschi bianchi – capitanati dalla Comandante Maria Rosaria Petrillo – sono intervenuti dopo una segnalazione ed hanno scoperto il varco che era stato creato tra le barriere. Il varco è stato poi sigillato, in attesa dei successivi adempimenti degli uffici per provvedere alla chiusura definitiva.

Quello di oggi è l’ennesimo atto vandalico contro il patrimonio comunale. Atti, commessi, il più delle volte, da ragazzini lasciati in strada senza regole dai propri genitori.