Giugliano, dipendente distaccato nella sede del Giudice di Pace di Marano: rinnovata la convenzione

Giugliano, dipendente distaccato nella sede del Giudice di Pace di Marano: rinnovata la convenzione

La mancata approvazione della convenzione, infatti – come rivelato dall’assessore Francesco Mallardo – avrebbe portato alla chiusura del presidio di legalità


GIUGLIANO – Importante aggiornamento riguardante il Giudice di pace di Marano. Stamane la Giunta comunale di Giugliano si è riunita ed ha deliberato per il rinnovo della convenzione per effetto della quale un dipendente dell’ente di corso campano, 200 viene distaccato nella sede del Giudice di pace di Marano.
La mancata approvazione della convenzione, infatti – come rivelato dall’assessore Francesco Mallardo – avrebbe portato alla chiusura del Giudice di Pace.
Anche stamattina seduta di Giunta – rivela l’assessore – Appena approvata il rinnovo della convenzione per il distacco di un dipendente presso la sede comprensoriale del Giudice di Pace di Marano, che ci consente di continuare a tenere aperto e a far funzionare questo importante presidio di legalità”.