Giugliano, Smarrazzo e Di Gennaro in difesa degli animali contro i botti di Capodanno

Giugliano, Smarrazzo e Di Gennaro in difesa degli animali contro i botti di Capodanno

“Facciamo un appello alla responsabilità ai nostri cittadini, evitiamo di sparare fuochi che provocano danni alla salute ai nostri amici animali e anche nel rispetto di coloro che hanno perso la vita per causa Covid”, queste le parole dell’assessore e del consigliere


GIUGLIANO – Smarrazzo e Di Gennaro in difesa degli animali contro i botti di Capodanno.

“Gli animali, dal nostro cane al piccione per strada, nel periodo natalizio sono soggetti a forte stress a causa dei fortissimi rumori improvvisi derivanti da botti, fuochi e petardi. Già, perché la cattiva abitudine dell’esplosione per far festa di botti, mortaretti, petardi e artifici pirotecnici, non soltanto limitata alla notte della fine dell’anno, ma pure in tutto il periodo delle festività.

Ogni anno purtroppo, siamo testimoni di vere e proprie fughe di cani e gatti impauriti, senza escludere, lo ripetiamo, la nostra fauna selvatica, anch’essa soggetta a questo stress. Facciamo un appello alla responsabilità ai nostri cittadini, evitiamo di sparare fuochi che provocano danni alla salute ai nostri amici animali e anche nel rispetto di coloro che hanno perso la vita per causa Covid”.

Questo è quanto dichiarano l’assessore Smarrazzo Rachele e il consigliere Di Gennaro della lista Giugliano bene comune.