Il Papa scende dall’auto e saluta i militari impegnati nell’operazione “Strade sicure”

Il Papa scende dall’auto e saluta i militari impegnati nell’operazione “Strade sicure”

Loro, dopo qualche esitazione dovuta al rigido protocollo, davanti al Vicario di Cristo, hanno stretto quella mano con affetto e commozione


ROMA – Immagini che sorprendono e che commuovono. Tornando in Vaticano, dopo la visita di questa mattina in Piazza di Spagna, Papa Francesco si è fermato in una strada di Roma davanti a una pattuglia di militari dell’ Esercito Italiano, impegnati in questi giorni nell’operazione “Strade sicure”.

Il Santo padre è sceso dall’auto e ha teso la sua mano verso i soldati, per salutarli uno a uno.

Loro, dopo qualche esitazione dovuta al rigido protocollo, davanti al Vicario di Cristo, hanno stretto quella mano con affetto e commozione. Uno dei militari, solo per un istante, ha staccato una mano dal fucile d’ordinanza, per allungarla verso il Papa. Prima di risalire in macchna, Francesco ha lasciato ai ragazzi in divisa un sacchetto di biscotti. I biscotti del Papa.

FONTE: TGCOM24

CLICCA QUI PER VEDERE IL VIDEO