La criminalità sfida il Comune: incendiate auto della municipale nel napoletano

La criminalità sfida il Comune: incendiate auto della municipale nel napoletano

Poco dopo l’incendio sono accorsi sul posto gli stessi vigili urbani e i vigili del fuoco


ACERRA – La camorra, ancora una volta, sfida apertamente lo stato. Stanotte, infatti, ignoti ad Acerra hanno appiccato il fuoco a due auto della polizia municipale. Il raid è stato messo a segno nel parcheggio antistante la casa comunale, parcheggio riservato ai dipendenti del municipio ma che è di fatto uno spazio aperto a tutti in quanto non è chiuso da mura perimetrali né da barriere e confina con la strada che dà su una zona residenziale della città.

Poco dopo l’incendio sono accorsi sul posto gli stessi vigili urbani e i vigili del fuoco. Si tratta di un episodio molto grave, un vero e proprio guanto di sfida della criminalità al Comune. Secondo autorevoli indiscrezioni la pista dell’incidente è stata infatti subito scartata. L’incendio sarebbe doloso.

FONTE: ILMATTINO.IT