Maltempo e piogge intense sull’area flegrea: allagamenti tra Bacoli, Quarto e Pozzuoli

Maltempo e piogge intense sull’area flegrea: allagamenti tra Bacoli, Quarto e Pozzuoli

In campo anche il sindaco, Josi Gerardo Della Ragione, che ha lavorato a stretto contatto con volontari e personale del comune


BACOLI/QUARTO – Il maltempo non ha risparmiato l’area flegrea di Napoli: le intense piogge di oggi hanno provocato serie criticità a Bacoli e Quarto. A Bacoli, nelle zone del Fusaro, Miliscola e Baia, sono stati registrati allagamenti nelle zone periferiche . In particolare al Fusaro è stato necessario chiudere temporaneamente via Giulio Cesare con un mega allagamento che non consentiva il transito di mezzi e pedoni. Smottamenti di media entità si sono registrati a Torre di Cappella a poca distanza dall’ingresso del civico cimitero, in località Pennata e sulla direttrice di Capo Miseno.

Sulla strada che porta al faro, poco prima della galleria, si è verificata la criticità maggiore con il collasso di un costone. E’ stato necessario l’intervento della polizia municipale per transennare alcuni tratti di strada e della locale sezione della Protezione Civile. In campo anche il sindaco, Josi Gerardo Della Ragione, che ha lavorato a stretto contatto con volontari e personale del comune. Altra situazione critica si è verificata in località Bivio a Quarto. In via Campana in direzione Qualiano l’allagamento della strada provinciale ha creato problemi al transito dei mezzi con alcune vetture finite in panne. A Pozzuoli il sindaco, Vincenzo Figliolia, per motivi precauzionali ha tenuto chiuso per l’intera giornata il cimitero e le aree verdi di Montenuovo, Villa Avellino e Parco archeologico.