Maxi rissa nel napoletano alla vigilia di Natale: decine di giovani si affrontano nonostante la zona rossa

Maxi rissa nel napoletano alla vigilia di Natale: decine di giovani si affrontano nonostante la zona rossa

Nella scazzottata sarebbero diversi i ragazzi rimasti feriti


ERCOLANO – Una tremenda rissa senza esclusioni di colpi è avvenuta nella serata della vigilia di Natale ad Ercolano. Decine di giovani se le sono date di santa ragione in pieno centro a piazza Trieste, sotto gli occhi di famiglie, residenti e passanti.

Non sono chiare le origini della lite ma alcuni testimoni rivelano che si tratterebbe di futili discussioni poi diventate oggetto di una furibonda scazzotta che ha prodotto, oltre al terrore dei presenti, diversi giovani contusi e feriti.

Sconcerto ed incredulità tra i numerosi presenti in piazza che sono scappati terrorizzati quando i giovani hanno cominciato ad usare violenza: “Dove sono le forze dell’ordine?” si chiedono i residenti che hanno ripreso la fase finale della scazzottata andata avanti per diversi minuti.

Il tutto è avvenuto – è bene ricordarlo – in piena zona rossa. Primariamente ai coinvolti andrebbe chiesto il motivo per cui si trovavano in strada. Visto che, come da Dpcm del Governo, nel periodo delle feste è consentito uscire solo per cause di forza maggiore e, oltretutto, muniti di autocertificazione.

CLICCA QUI PER GUARDARE IL VIDEO CHOC DELLA RISSA