Melito, via Salvatore di Giacomo sarà intitolata ad Antonio Amente

Melito, via Salvatore di Giacomo sarà intitolata ad Antonio Amente

Ad annunciarlo, Luciano Mottola, sindaco facente funzioni. L’ex primo cittadino è stato stroncato dal Covid lo scorso 23 novembre.


MELITO DI NAPOLI – Via Salvatore di Giacomo sarà intitolata allo scomparso sindaco di Melito, Antonio Amente. Ad annunciarlo è Luciano Mottola, attuale sindaco facente funzioni del comune a nord di Napoli. Si tratta della strada dove si trovano il comune e la locale sede dei Carabinieri. Questo è quanto comunicato da Mottola su Facebook:

“Chissà quante volte avrà fatto quella strada. Migliaia e migliaia di volte e quasi sempre con il volto rivolto verso il Comune. Al mattino, di pomeriggio o sera non faceva differenza, lui andava su e giù per quella strada che ora porterà il suo nome.

La giunta comunale con delibera N. 135 ha, infatti, approvato la mia proposta di intitolare l’attuale via S. Di Giacomo e l’aula consiliare al Nostro Sindaco Antonio Amente, tragicamente ucciso dal Covid lo scorso 23 novembre.

Non poteva essere altrimenti, la via del Municipio non poteva che portare il nome di chi per quattro volte ha ricoperto il ruolo di sindaco e da sindaco in carica è venuto a mancare.

La delibera ora passa al vaglio della Prefettura che dovrà derogarci all’intitolazione, vista la recentissima scomparsa del nostro primo cittadino.

L’atto approvato dall’esecutivo è stato fortemente voluta dagli assessori Giuseppe Chiantese, Giovanni Ferraro, Marco Ponticiello e Rosa Cecere.

Un lavoro di squadra così come ci chiedeva lui, che avrà un buon motivo per essere fiero dei suoi assessori”.