Morto boss De Luca detto “Vaccarella”: al funerale folla di pregiudicati fuori dalla chiesa

Morto boss De Luca detto “Vaccarella”: al funerale folla di pregiudicati fuori dalla chiesa

Sul posto presenti le forze dell’ordine


CASTELLAMMARE – Antonio De Luca, noto boss di 76 anni conosciuto come “Vaccarella” è morto a seguito di alcune complicanze a livello cardio respiratorie sorte all’uomo dopo aver contratto il Covid-19. De Luca era stato scarcerato a luglio del 2014 dopo aver scontato una condanna di 27 anni di carcere. Poco dopo era tornato in penitenziario poiché era stato ritenuto ancora pericoloso. Ebbene ieri mattina si sono tenuti i funerali in maniera sorvegliata, dato il blasone che suscita la morte di personaggi del genere, ma a parte una piccola deviazione di percorso non c’è stato, fortunatamente, alcun episodio eclatante.

Nel piazzale esterno alla chiesa si sono radunate varie persone (circa 40 secondo le testimonianze), tra cui diversi pregiudicati, alcuni vicini al clan D’Alessandro (di cui il boss era uomo di fiducia). Sul posto presenti le forze dell’ordine.