Napoli, De Magistris: “Strade chiuse dal 20 al 23 dicembre in caso di assembramenti”

Napoli, De Magistris: “Strade chiuse dal 20 al 23 dicembre in caso di assembramenti”

Lo prevede l’ordinanza firmata stamattina dal sindaco di Napoli, che precisa: “L’interdizione delle aree è prevista per il solo tempo strettamente necessario a ripristinare le necessarie condizioni di sicurezza”


NAPOLI – Alcune strade e piazze di Napoli potranno essere temporaneamente chiuse dal 20 al 23 dicembre in caso di assembramenti.

Lo prevede l’ordinanza firmata stamattina dal sindaco Luigi de Magistris: “Fermo restando il rafforzamento dei controlli in tali aree – laddove le forze dell’ordine ravvisino il verificarsi di assembramenti in contrasto con le misure antiCovid, l’interdizione delle aree per il solo tempo strettamente necessario a ripristinare le necessarie condizioni di sicurezza, fatta sempre salva la possibilità di accesso e deflusso agli esercizi commerciali legittimamente aperti e alle abitazioni private”.

QUESTI I LUOGHI OGGETTO DEL PROVVEDIMENTO:

Piazza del Plebiscito, lungomare da Mergellina a via Partenope, spiagge pubbliche con accesso da via Posillipo, spiaggia pubblica con accesso da Rotonda Diaz, via Morghen, piazza Fuga, via Scarlatti,largo San Giovanni Maggiore, via Candelora, largo Banchi Nuovi, via Toledo, piazza Mercato, porta Nolana, piazza Garibaldi, villa comunale in via Malibran, corso Garibaldi, via Chiaia, via Benedetto Croce, via Epomeo, via Luca Giordano, piazza Medaglie d’Oro, piazza Quattro Giornate, piazza Immacolata, Aniello Falcone, piazza Sanità, piazza Carlo III, corso Secondigliano, piazza Bellini, piazza San Domenico Maggiore e piazzetta Nilo, corso Secondigliano, viale Augusto, corso Ponticelli, corso Ferrovia, viale Margherita, via De Meis, via Bartolo Longo, piazza de Franchis, corso Bruno Buozzi, via Velotti, corso San Giovanni, corso Italia, via del Cassano, località la Pietra, largo Lala, piazza Ottocalli e via ss Giovanni e Paolo, piazza della Libertà via Montagna Spaccata, via Vittorio Veneto e piazza Bagnoli.