Napoli in lutto per Raffaele Capasso, conosciuto come “l’avvocato del popolo”

Napoli in lutto per Raffaele Capasso, conosciuto come “l’avvocato del popolo”

I funerali saranno celebrati oggi alle 12:20 a Napoli


NAPOLI – Lutto per la città di Napoli, che piange la morte dell’avvocato Raffaele Capasso (71 anni), detto “l’avvocato del popolo”, passato a miglior vita nella giornata di ieri, 27 dicembre, a causa di alcune complicanze cardiache. Oltre quarant’anni spesi nell’attività forense, insieme alla quale praticava anche la docenza di diritto privato all’Università di Salerno.

L’avvocato era conosciuto in particolare per un dialogo con il premier Conte tenuto durante lo scorso anno in mutande fuori al balcone. In quell’occasione Capasso diede vita ad una discussione tra colleghi dirimpettai ed avanzò una richiesta sulla traduzione in decreto d’urgenza del disegno di legge 788 del 2018, a firma del senatore Urso, sui crediti in sofferenza e la “redenzione” del debitore. I funerali avranno luogo nella giornata di oggi alle 12.30 a Napoli.