Napoli, rompe vetrina e ruba 50 scarpe: “Sono tutte sinistre”

Napoli, rompe vetrina e ruba 50 scarpe: “Sono tutte sinistre”

Il ladro non può ne’ usarle ne’ rivenderle


NAPOLI – Ha aspettato che non ci fosse nessuno in giro poi, armato di una spranga, ha mandato in frantumi la vetrina di un negozio ed ha rubato ben 50 scarpe. Tutti modelli appena messi in commercio ma con un difetto: sono tutte sinistre, il ladro non può ne’ usarle ne’ rivenderle. Il furto è avvenuto ieri notte sul corso Garibaldi, nel centro di Napoli, proprio di fronte alla stazione della Circumvesuviana. Obiettivo, un negozio di scarpe riaperto la settimana scorsa. Le indagini sono affidate ai carabinieri.

Nelle immagini registrate da una telecamera di videosorveglianza installata nei paraggi, a notte fonda del 10 dicembre, lo si vede infatti mentre attende davanti al negozio e, pochi minuti dopo, prendere una sbarra di ferro e un paio di guanti da sotto una vettura parcheggiata nelle vicinanze e spaccare il vetro. Subito dopo l’uomo si è allontanato a piedi, con la refurtiva in una scatola di cartone.