Napoli, tragico scontro tra auto e scooter: morto un 48enne

Napoli, tragico scontro tra auto e scooter: morto un 48enne

Nell’impatto, secondo le prime ricostruzioni, il motociclista è caduto dallo scooter 125 ed è stato investito in pieno dall’autovettura che proveniva dal senso opposto


NAPOLI – Violento incidente stradale a Corso San Giovanni, nell’area orientale di Napoli, dove ieri pomeriggio, attorno alle ore 15, ha perso la vita un motociclista di 48 anni, A.C., originario del quartiere San Giovanni a Teduccio. L’uomo è stato vittima di un triplice incidente stradale, che ha visto coinvolte anche altre due vetture. Nell’impatto, secondo le prime ricostruzioni, il motociclista è caduto dallo scooter 125 ed è stato investito in pieno dall’autovettura che proveniva dal senso opposto. Sul posto sono subito arrivate le pattuglie della dei vigili urbani. A causa dell’incidente si è creato anche molto traffico nella zona, nell’attesa che fosse ricostruita la dinamPolizia Municipale e del Reparto Infortunistica Stradale ica dell’accaduto da parte delle forze dell’ordine e che si potessero quindi rimuovere i detriti delle vetture dalla strada.

Immediato l’intervento dei soccorsi, con l’arrivo sul posto dell’ambulanza del 118. Purtroppo, per il malcapitato motociclista non c’è stato nulla da fare. Nonostante il trasporto d’urgenza al Pronto Soccorso dell’Ospedale del Mare il personale sanitario non ha potuto fare altro che constatarne il decesso. L’incidente è avvenuto nel pomeriggio della Vigilia di Natale, quando la Campania è stata dichiarata zona rossa Covid, in base al Dpcm natalizio del 18 dicembre scorso. Nonostante la raccomandazione a non uscire di casa se non per motivi eccezionali, per lavoro, salute o per fare una visita ai parenti con severe limitazioni, in strada c’era comunque molto traffico e tantissime persone che si sono affrettate a fare le ultime compere.

FONTE: FANPAGE.IT

IMMAGINE DI REPERTORIO